E’ bene ricordare che le verifiche sono tre (ex modelli A, B e C) ed è preferibile che la dichiarazione di conformità sia una per ciascun impianto da denunciare. Si ritiene, tuttavia, che la dichiarazione di conformità possa anche essere unica ma la documentazione tecnica e le procedure di verifica devono essere diversificate per ciascun tipo di impianto (terra, fulmini e luoghi con pericolo di esplosione).