La procedura del DPR 462/01 deve essere attivata dal “Datore di lavoro” che solitamente coincide con il dirigente scolastico. La procedura da rispettare è la seguente:

a) il proprietario degli impianti deve mettere a disposizione del dirigente scolastico gli impianti a regola d’arte accompagnati dalle certificazioni che lo dimostrano;

b) il dirigente scolastico, attiva le procedure previste dal DPR 462/01 appena in possesso della documentazione rilasciata dal proprietario (leggasi dichiarazione di conformità dell’impianto alla regola d’arte).

Nel caso in cui, per carenza delle documentazioni necessarie, il dirigente scolastico non possa attivare le procedure del DPR 462/01, al fine di evitare ogni possibile responsabilità, dovrà richiedere espressamente, in maniera documentata, al proprietario dell’immobile la documentazione tecnica prevista dal citato DPR secondo quanto disposto dall’articolo 5 del DM del Ministero della pubblica istruzione di concerto con Ministeri del lavoro, della sanità e della funzione pubblica del 29 settembre 1998 n. 382.